Fashion Fashion over 40

MODA OVER 40 I SI E I NO

img_20170117_125846_7961

 

Ieri mi è capitato tra le mani un articolo di “social.excite.it” (che potete leggere interamente – qui) sui capi che non si possono più indossare dopo i 40 anni.
Ora… alcuni di questi suggerimenti mi trovano perfettamente d’accordo, ma non per una questione di età, o almeno non solo, ma soprattutto per la poca finezza dei capi in questione chiunque li indossi.
Altri suggerimenti sembrano usciti più dalle regole ferree del baule di una vecchia zia zitella… vediamo perchè…

“…se hai già soffiato su 40 candeline, per prima cosa, sfratta da casa tua tutto ciò che è lurex, dalle paillettes ai brillantini ai fili d’argento che possono illuminare top e abitini. Resta scintillante dentro; fuori, però, lascia spazio a tessuti meno appariscenti.”
Assolutamente no! il lurex lo potete indossare tranquillamente anche a 100’anni se avete senso della misura e se il capo è fine, lo straccetto striminzito luminescente più dei lampadari di Versailles è ridicolo e volgarotto anche se siete adolescenti, il problema non è il capo ma la misura e la classe di chi lo indossa.
Qui due miei articoli sul lurex over 40 (qui) e (qui)

Il top a fascia
Si indossa in spiaggia punto!
Non è solo questione di età ma di buon gusto e di buon senso! 
Anche se siete giovani e carine non è un capo che si porta in città.

“Anche se il fisico lo consente perché hai gambe slanciate e ben definite, la minigonna non è più una buona idea. Gli orli vertiginosi in stile collegiale, infatti, andrebbero abbandonati dopo i 20 anni: non è necessario scoprire fino all’inguine per essere sensuali.”
C’è una bella differenza tra una minigonna e una “macrocintura”!
La prima portatela senza problemi con i giusti accorgimenti, la seconda è volgare a qualunque età, punto!
Non cadete nel tranello del “superati i 40 gonna al ginocchio o longuette” perchè se non le sapete portare sembrerete solo la controfigura di una vecchia zitella da commedia di Monicelli anni ’50.

Gli short
Altro capo da riservare solo alle partite di tennis (anche se io preferisco ancora il gonnellino), alle passeggiate in montagna o alla spiaggia qualunque età abbiate, in città non si portano nemmeno se siete turisti super accaldati o bambini.

Maglie con scritte goliardiche
Sono ridicole e poco fini anche da adolescenti, non c’è altro da aggiungere.

Abiti senza sostegno e quelli abiti da portare senza reggiseno.
Anche a 20 anni se la misura del seno supera la 1 stanno malissimo.
Sono da demonizzare? Assolutamente no!
Evidentemente chi ha scritto l’articolo non ha mai sentito parlare di reggiseni cuciti all’interno dell’abito…
Un abito da sera (perchè di questo di tratta) in genere non si acquista low cost superati gli anta, quindi tranquille, nei negozi e nelle boutique dove vendono abiti da sera il problema non esiste.

“L’estate ha visto anche la ribalta del turbante da portare insieme ad un look casual, anche con i jeans, per intenderci”
Chi ha scritto l’articolo probabilmente non ha mai nemmeno sentito alla lontana nominare Jackie Kennedy!
Il foulard e i turbanti sono elegantissimi, ma ancora una volta dipende da chi e da come lo si indossa… la classe non è acqua a 40 anni… ma nemmeno a 20 e se manca in fase adolescenziale, difficilmente salterà fuori miracolosamente con l’età.
Età e buongusto quasi mai sono direttamente proporzionali, e il buonsenso non è insito nel DNA di ogni individuo a prescindere, o ci sono o non ci sono, e soprattutto la classe non si può inventare e se non c’è non basta l’abito.

Un vecchio proverbio siciliano recita “conzala come vuoi, sempre cucuzza è” (girala come vuoi resta sempre una zucchina).
A buon intenditor…

A proposito… io ho soffiato 48 candeline!

img_20170118_110724_0531

Yesterday I came across an article by “social.excite.it” (which you can read all – here) on the clothes that you can no longer wear after 40 years.
Now … some of these suggestions are I quite agree, but not a matter of age, or at least not only, but especially for the little finesse of the leaders in question anyone wearing them.
Other suggestions seem to come more from the strict rules of the trunk of an old spinster aunt … let’s see why …

“… If you’ve already blown out 40 candles, first, evicted from your home all that is lurex, from sequins to glitter silver threads that can light tops and dresses. It is sparkling inside, outside, though, allows for less conspicuous tissues. “
Absolutely not! lurex can easily be worn in 100’anni if you have a sense of proportion and if the leader is fine, the rag skimpy luminescent most of Versailles chandeliers is ridiculous and volgarotto even if you are young, the problem is not the head but the measure and the class of the wearer.
Here my article on lurex over 40.

The bandeau top
It is worn on the dot the beach!
It is not just a question of age but of good taste and common sense!
Even if you are young and pretty is not a leader who goes into town.

“Even if the physical because it allows you slender and well defined legs, the skirt is not a good idea. The dizzying edges in a collegial style, in fact, should be abandoned after 20 years: you do not need to be discovered to the groin sensual. “
There’s a difference between a miniskirt and a “macrocintura”!
The first take it smoothly with the right precautions (my previous article – here), the second is vulgar at any age, period!
Do not fall into the trap of “exceeded 40 knee length skirt or Pencil” because if you do not know will look only bring the stunt of an old maid by Monicelli ’50s comedy.

shorts
Other end to be reserved only to tennis matches (although I still prefer the skirt), the walks in the mountains or at the beach you have any age, in the city even if you do not bring tourists superaccaldati or children.

Shirts with slogans goliardic
Are ridiculous and little purpose even as teenagers, there is nothing else to add.

Dresses without support and those clothes to wear no bra.
Even at 20 years if the breast size exceeds 1 are terrible.
They are to be demonized? Absolutely not!
Obviously whoever wrote the article has never heard of bras sewn into apparel …
An evening dress (because of this is) generally do not purchase low cost exceeded the door, then quiet, shops and boutiques where they sell evening dresses the problem does not exist.

“The summer also saw the forefront of the turban to wear along with a casual look, even with jeans, so to speak”
Who wrote the article probably never even heard the distant appoint Jackie Kennedy!
The scarves and turbans are elegant, but again it depends on who and how you put it … the class is not water at 40 years … but even at 20 and it lacks in adolescence, hardly will come out miraculously with age.
Age and taste almost never are directly proportional, and common sense is not inherent in the DNA of each individual in isolation, or are there or are not there, and especially the class you can not invent and if there is not enough clothes .

An old Sicilian proverb says “conzala come vuoi, sempre cucuzza è” (turn it as you always want to remain a zucchini).
To the wise …

By the way … I have blown 48 candles!

 

 

No Comments Found