Fashion Fashion over 40 La Parigina

LOOK DA DIVA IN ZUIKI

Zuiki Accessori moda

“Fascinosa! Non so bene se siamo più in “Colazione da Tiffany” o “Assassinio sull’Orient Express….”

Quando ho letto questo commento di Alessandra stamattina alla nuova foto del mio profilo Facebook sono scoppiata a ridere.

In effetti a ben pensarci, il cappello di Zuiki ricorda un po’ lo stile della mitica Holly Golightly in “Breakfast at Tiffany’s”, dove un’insuperabile Audrey Hepburn ci accompagna nel suo mondo cantando “Moon River”, un film che ancora oggi fa sognare tratto anche se solo in parte da un romanzo di Truman Capote.

Ma io che sono innamorata dei gialli e dello stile di Agatha Christie (un giorno vi racconterò di una mitica figuraccia da me fatta al museo Madame Tussaud), mi vedo più proiettata sull’Orient Express (in realtà credo che Ale abbia un po’ confuso i film… lo stile proposto da Zuiki è più simile ad Assassinio sul Nilo), un sogno fin da bambina, un viaggio da Parigi a Vienna passando per Istanbul sul treno più famoso al mondo.

Anni fa feci un viaggio con mio padre in Turchia, e una sera percorrendo le strade della città arrivammo alla storica stazione dove fermava il famoso treno che la scrittrice inglese rese celebre in uno dei suoi più famosi romanzi… e in pochi istanti il sogno ad occhi aperti prese vita.

Io su quelle carrozze, guardando dal finestrino il corrermi accanto di terre che ancora oggi molti non hanno la voglia o la possibilità di vedere. Io in quelle carrozze tra poltrone di velluto, abiti di seta e cibi raffinatissimi, a rilassarmi godendomi la traversata.

Un sogno… ma chissà, prima o poi se ci crediamo davvero i sogni diventano realtà, e credetemi, io tante volte l’ho provato su me stesso, quando voglio fortemente qualcosa, l’universo si mette in moto per farmela avere.

Credete nei vostri sogni e viaggiate, viaggiate tanto, aprite la mente e allargate le vostre conoscenze senza preconcetti e limiti… solo così avrete davvero la percezione di un mondo diverso. Diceva Gandhi: “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”… e non è necessario iniziare dal viaggiare all’altro lato della terra, basta guardarsi attorno anche sotto casa… esistono un sacco di cose che abbiamo visto migliaia di volte, ma che non abbiamo mai davvero guardato.

DSC04090bn

orient-express--voitures-restaurant-suite3_04-1024x678


Zuiki Diva

DSC04094+

“Fascinating! I do not know if we are more in” Breakfast at Tiffany’s “or” Murder on the Orient Express …. “

When I read this comment by Alessandra this morning to the new pictures of my Facebook profile I burst out laughing.

In fact come to think, the Zuiki hat reminds me ‘the style of the legendary Holly Golightly in “Breakfast at Tiffany’s”, where unsurpassed Audrey Hepburn takes us into his world singing “Moon River”, a movie that still makes dreaming tract even if only in part on the novel by Truman Capote.

But I fell in love with that yellow and style of Agatha Christie (one day I will tell of a mythical fool I made to Madame Tussaud’s), plus projected see myself on the Orient Express (in fact I think Ale has a bit ‘confused movies … the style proposed by Zuiki is more like Death on the Nile), a dream since childhood, a journey from Paris to Vienna via Istanbul on the most famous train in the world.
Years ago I took a trip with my father in Turkey, and one evening walking the streets of the city arrived at the historic station where the train stopped the famous English writer made famous in one of his most famous novels … and in a few moments the dream with open eyes came alive.
I on those carriages, looking out the window the next corrermi of land that still many do not have the desire or the ability to see. I in these carriages between velvet armchairs, silk dresses and refined foods, to relax enjoying the crossing.

A dream … but who knows, sooner or later, if we really believe dreams come true, and believe me, I’ve tried many times to myself, when I want something strongly, the universe is set in motion to make me have.

Believe in your dreams and you travel, you travel a lot, open your mind and broaden your knowledge without bias and limits … just so you really the perception of a different world. Gandhi said: “Be the change you want to see in the world” … and not have to start from traveling to the other side of the earth, look around even in the house … there are a lot of things we’ve seen thousands of times but we never really looked.

No Comments Found