Beauty over 40 Events

EVENTO CHIARISSIMA 2016

DSC03567+

Una domenica all’insegna del relax e dell’eco-sostenibilità nella cornice di una bellissima villa del 1800 tra cibo delizioso e suoni della natura.
E’ possibile? Si, a Chiarissima 2016, è possibile.
Ho avuto il piacere di essere introdotta in questo bellissimo mondo da Claudia Parola, una nuova amica con la quale mi sono trovata immediatamente in sintonia e con la quale ho subito trovato punti in comune e qualche divergenza piacevolissima… il nostro punto di incontro/scontro nemmeno a dirlo Parigi!

Chiacchierando e passeggiando per il bellissimo giardino, coccolate anche dal tempo che per fortuna oggi è fantastico, ho iniziato a curiosare tra gli stand della manifestazione.
Voglio raccontarveli a tappe, in attesa del prossimo evento che mi vedrà ospite questa volta a Milano.
La prima tappa del mio “mini viaggio” nel mondo di Chiarissima approda a “FUNNY VEGAN”, rivista vegan che ho avuto il piacere di scoprire oggi durante un contest culinario organizzato al loro stand con lo Chef Stefano Broccoli.
Ho avuto così il piacere di conoscere Sonia Giuliodori direttore editoriale della rivista e autrice insieme a 6 straordinari chef vegan del libro “Vegan Food and Style”.
Moda, Lifestyle, Food e tutto ciò che amo di più concentrato in 100 pagine bimestrali.
Naturalmente mi sono subito abbonata, e ho già iniziato a sfogliare il libro… che ne dite, sarò brava come gli chef a riprodurre le ricette? Vi prego evitate di ricordarmi l’aspetto del cru-shi… che però era buonissimo… in fondo anche un famoso biscotto si chiama “brutto e buono” ci sarà un motivo no?!
Con gli amici di Funny Vegan e Stefano Broccoli ho sperimentato l’assaggio di dolci veg, e vi assicuro io che non amo il dolce… erano BUONISSIMI!!!
Oltre ad essere bellissimi da vedere, Stefano è davvero superlativo!
E siccome io sono una chiacchierona tremenda… allo stand ho anche scoperto 3 mie concittadine, lo stand di “Lombardia Hot Drinks” che mi hanno fatto assaggiare delle bevande favolose tra cui una a base zenzero… poteva “a pinch of ginger spice” dire di no?!
La bevanda era il giusto completamento per i dolci di Stefano, il sapore dello zenzero rinfrescava ed esaltava quello delle creme vegetali proposte dallo chef.
Tra l’altro i due stand proprio mentre mi trovavo all’interno della villa ad assaggiare le bevande hanno pensato ad una sorta di collaborazione offrendo la bevanda insieme ai dolci… e io ho trovato bellissimo vedere come nasce spontanea una collaborazione.
Purtroppo vi posso lasciare solo le mie parole e le fotografie… ma credetemi… se avessi organizzato un brunch con i dolci di Stefano e le bevande delle mie 3 concittadine Aresine… avrei fatto un figurone.
Anzi… chissà… magari un prossimo brunch tra amiche… Chi può dirlo?

DSC03573

DSC03570

DSC03443

DSC03448

DSC03452+

DSC03463+

 DSC03447+

DSC03468+

DSC03440+

DSC03473+

 DSC03478+

DSC03474+

DSC03477+

DSC03476+

DSC03509+

A Sunday of relaxation and eco-sustainability in the setting of a beautiful villa of 1800 including delicious food and the sounds of nature.
It’s possible? Yes, Chiarissima 2016, is possible.
I had the pleasure of being introduced to this beautiful world by Claudia Word, a new friend with whom I found myself immediately in tune and with whom I immediately found common points and some divergence pleasant … our meeting point / battle even to say Paris!

Chatting and strolling through the beautiful garden, even pampered from time which fortunately today is fantastic, I started to browse through the stand of the event.
I want raccontarveli stage, waiting for the next event that will see me host this time in Milan.
The first leg of my “mini trip” in the world of Chiarissima comes to “FUNNY VEGAN” vegan magazine that I had the pleasure of discovering today during a culinary contest organized at their booth with Chef Stefano Broccoli.
So I had the pleasure of meeting Sonia Giuliodori editorial director of the magazine and the author together with 6 amazing vegan chef of the book “Vegan Food and Style”.
Fashion, Lifestyle, Food and everything I love most concentrated in 100 bimonthly pages.
Of course I immediately subscribed to, and I’ve already started to leaf through the book … what do you think, I will be as good as the chefs to reproduce the recipes? Please avoid to remember the look of the cru-shi … but it was yummy … in the end even a famous cookie is called “bad and good” there is a reason not ?!
With the Funny Vegan friends and Stefano Broccoli I experienced the sweet taste of veg, and I assure you that I do not love the sweet … they were delicious !!!
Besides being beautiful to see, Stefano is really superb!
And since I am a chatterbox tremendous … the stand I also found 3 My fellow citizens, the stand of “Lombardia Hot Drinks” that made me taste the fabulous drinks including a basic ginger could … “a pinch of ginger spice “say no ?!
The drink was the right completion for sweets Stefano, the taste of cool ginger and praised the vegetable creams from the chef.
Among other things the two own stand while I was inside the villa to taste the drinks have thought of some sort of collaboration by offering the drink along with the sweet … and I found it beautiful to see how arises a collaboration.
Unfortunately I can just let my words and photographs … but believe me … if I had organized a brunch with sweets of Stephen and drinks of my fellow citizens Aresine 3 … I made a great impression.
But … who knows … maybe next brunch between friends … Who knows?

No Comments Found