Fashion Fashion over 40 La Parigina

GIALLO SOLE

SAMSUNG

Senza titolo

SONY DSC

1980-01-10 03sil+

SAMSUNG

SONY DSC

Una delle cose più assurde che abbaia mai sentito riguarda i colori e le fantasie per definire una donna di classe.
La donna di classe veste colori neutri (tristissimo), e assolutamente non veste alcun tipo di fantasia (deprimente)!
A me più che donne di classe queste sembrando cloni delle vecchie zie zitelle della commedia italiana anni ’50.
Vietato aver paura dei colori e delle fantasie che se dosati e ben abbinati sono perfetti, Caroline e Charlotte Casiraghi così come Kate Middleton o Ines de La Fressange ne sono testimoni perfette.
O qualcuno può asserire che le sopracitate signore non abbiano classe?
Purtroppo la classe non si acquista in negozio, ne si può costruire, ma sicuramente si può migliorare e cercare di avvicinarsi il più possibile ad un modello ideale.
Estate, giornata in cui la temperatura si è abbassata, un paranzo con le amiche in un ritorante etnico è l’ideale.
Perchè non osare allora un tocco di colore?
Jeans dark denim leggermente usurati (utilizzateli pure ma con moderazione e usura minima, dopo i 40 i jeans sdruciti da liceale non eleganti), un top delicatamente lurex (oro ducato con lurex non troppo evidente, in pieno giorno non è molto fine brillare come lampadari, ma un tocco di lurex può illuminare il viso), cardigan lungo in cotone tricot e scarpe colorate per illuminare il look, dotate di un tacco quadrato molto particolare.
Un solo tocco di colore deciso che da carattere a un look raffinato.
Completeranno il look una collana di ambra, orologio e nel mio caso i bracciali grunge che non tolgo mai.

Cosa non fare mai quando si utilizzano colori decisi:

Abbinare scarpe e borsa
Non si dovrebbe fare mai per evitare l’effetto trisavola, ma a maggior ragione usando colori forti, in questo caso giallo sole su scarpe e borsa avrebbe avuto un effetto tremendo.

Mescolare colori
O utilizzate un monocolore (es un abito) o utilizzate un solo pezzo di colore deciso abbinato a nero, o bianco o colori comunque neutri.

Non rispettare le proporzioni
Se avete fianchi larghi no a gonne o pantaloni di colori decisi
Vale la stessa cosa nella parte superiore, o per quanto riguarda le scarpe.

Non sentirsi a proprio agio
I colori decisi necessitano di carattere, e quindi bisogna saperli portare.
Mai seguire la moda se non si è sicure di ciò che si indossa, si cadrebbe facilmente nel ridicolo.

Il consiglio prima di scegliere un abito o un colore è sempre quello di lavorare prima di tutto su se stesse.
“I vestiti sono abbigliamento: stracci senza vita.
La Moda con la A maiuscola è molto di più: vestimento e comportamento, modo e maniera, estetica e cultura, arte e commercio.
E’ un fenomeno complesso che abbraccia ogni aspetto della nostra vita .
E’ il più acuto e spietato specchio dei tempi, ma anche il primo incubatore di ciò che sarà.
Registra l’oggi mentre annuncia il domani, magari guardando a ieri.
E’ frivola, di quella frivolezza profondissima che piaceva tanto a Nietsche” – (Alberta Marzotto – “L’abito fa il monaco?)

One of the weirdest things that ever heard barking for colors and patterns to define a woman of class.
The woman class as neutral colors (sad), and absolutely no role whatsoever fantasy (depressing)!
To me that most women class these seeming clones of the old spinster aunts comedy Italian 50s.
May not be afraid of colors and patterns that if dosed and well matched are perfect, Caroline and Charlotte Casiraghi as Kate Middleton or Ines de La Fressange witness it perfect.
Or someone may assert that the said ladies did not have class?
Unfortunately, the class does not buy in the store, it can be built, but you can surely improve and try to get as close as possible to an ideal model.
Summer day when the temperature is lowered, a paranzo with friends in an ethnic ritorante is ideal.
Why do not you dare then a splash of color?
Dark denim jeans slightly worn (but also use them in moderation and minimal wear, after 40 the torn jeans from high school not elegant), a top gently Lurex (gold ducat with lurex not too obvious, in broad daylight is not very fine shine like chandeliers but a touch of lurex can illuminate the face), long cotton cardigan knits and colored shoes to brighten the look, with a very particular square heel.
A touch of color decided by character in a refined look.
Complete the look an amber necklace, watch and in my case the armbands grunge not ever take off.

What never to do when using bold colors:

Match shoes and bags
You should never do to avoid the great-grandmother, but even more so using strong colors, in this case yellow sun on shoes and bag would have a tremendous effect.

Mix colors
Or use a single color (eg a suit) or use only one piece of bold color paired with black or white or neutral colors anyway.

Not respect the proportions
If you have wide hips no skirts or trousers of bold colors
It is the same in the upper part, or with respect to the shoes.

Not feel comfortable
The bold colors need character, and so you have to know how to lead.
Never follow fashion if you are not sure of what you are wearing, it would fall easily into the ridiculous.

The advice before choosing a suit or color is always to work primarily on themselves.
“Clothes are clothes: rags lifeless.
The Fashion with a capital is much more: investment and behavior, way and manner, aesthetics and culture, art and commerce.
It ‘a complex phenomenon that encompasses every aspect of our lives.
And ‘the most acute and merciless mirror of the times, but also the first incubator of what will be.
Register today while announcing tomorrow, maybe watching yesterday.
And ‘frivolous, that profound frivolity which Nietzsche liked so much”  (Alberta Marzotto – “L’abito fa il monaco?)

I wear:
Jeans – Piazza Italia
Top – Dolce e Gabbana
Cardigan – Oviesse
Scarpe – Sandy Lane
Collana – Elefante Bianco

No Comments Found